Ti trovi in: Home Page / News

Convenzione SAF e Udine e Gorizia Fiere

13/03/2013

Siglato un accordo di collaborazione SAF-FIERA per l'uso del trasporto pubblico >>>

Convenzione SAF e Udine e Gorizia Fiere



Siglato un accordo di collaborazione SAF-FIERA per l'uso del trasporto pubblico

Obiettivo: incentivare il trasporto collettivo non solo nell’ambito degli spostamenti legati a motivi di studio o di lavoro, ma anche in funzione alla partecipazione ad attività culturali e collegate al tempo libero



Nuova convenzione per la SAF, che sottoscrive con Udine e Gorizia Fiere un accordo per la comunicazione dei servizi di trasporto pubblico locale collegati all’ attività della società fieri-stica. Una sinergia, siglata nei giorni scorsi presso la sede della SAF dai rispettivi presidenti Silvano Barbiero e Luisa De Marco, che va al di là della semplice promozione dei servizi della società: "Il progetto - afferma il presidente della SAF Barbiero – consiste nel rendere stabili e continuativi i rapporti della nostra società con le istituzioni che operano in città e in provincia, e tra queste Udine e Gorizia Fiere, come abbiamo già fatto con Vicino&Lontano e con Confindustria (relati-vamente al percorso del turismo industriale), in una logica di un rapporto organico che consenta un lavoro di squadra".



«Collaborare e agire sinergicamente sono azioni distintive da sempre perseguite dalla Fiera – sottolinea il presidente De Marco – per qualificare ulteriormente l‘ attività espositiva e congressuale, per dare maggiori e migliori servizi agli espositori, ai visitatori e all’intero territiro in cui operiamo e con il quale ogni giorno ci dobbiamo rapportare. L’accordo siglato con la SAF – prosegue De Marco - è una importante piattaforma di intesa sulla quale si innescheranno una serie di attività che contribuiranno anche ad ottimizzare la fruizione del comprensorio fieristico inserito in un’area strategicamente interessante anche dal punto di vista ambientale pensando anche agli sviluppi del futuro Orto Botanico che riguarda in pieno il sito green della Fiera».
In Fiera sarà quindi consigliato l’utilizzo del mezzo pubblico, rispetto all'auto, per favorire il po-tenziamento della mobilità collettiva e tutelare anche la salvaguardia dell’ambiente. L'obiettivo è in-fatti quello di incentivare il trasporto collettivo non solo nell’ambito degli spostamenti legati a motivi di studio o di lavoro, ma anche in funzione alla partecipazione ad attività culturali o col-legate al tempo libero. Udine e Gorizia Fiere lo farà integrando, all’interno delle attività di comu-nicazione e dei veicoli promozionali riguardanti le proprie attività, informazioni utili relative ai ser-vizi di trasporto pubblico locale ed esponendo nei suoi locali manifesti, cartelli ed indicazioni, "con l’obiettivo di suggerire una mobilità alternativa per raggiungere l’area espositiva e gli eventi che in essa avranno luogo".


Indietro